SERVIZI EDUCATIVI

Archeomega si occupa da più di 15 anni di servizi educativi rivolti a scuole di ogni ordine e grado.

L’idea che l’amore per il patrimonio, nella sua più ampia accezione, debba essere trasmesso al pubblico scolastico è alla base della vasta offerta che nel tempo è stata progettata per diversi musei del territorio.

I primi laboratori, di ambito archeologico, vengono realizzati nel 2005 per il Museo Archeologico Statale di Arcevia e per il Museo e Parco archeologico di Sentinum a Sassoferrato.
Dal 2011 nuovi laboratori vengono progettati per la mostra archeologica “Piceni e Celti lungo le rive del Giano” allestita proprio in quell’anno presso la Pinacoteca Molajoli e trasferita successivamente nel Complesso San Benedetto.
Nel 2013 inizia la gestione del Complesso San Benedetto, ospitante anche la sezione del Museo della Carta dedicata alla stampa “Civiltà della Scrittura”. Si strutturano attività laboratoriali per scuole e per famiglie incentrate, oltre che sull’archeologia, anche sull’arte della stampa tipografica e litografica: nasce così “Benedetto il Museo”, la prima rassegna di family lab”.

Dal 2015 gestisce la Pinacoteca Civica “Bruno Molajoli” di Fabriano (gestione estesa da ottobre del 2018 al nuovo Museo Guelfo dedicato alla collezione Guelfo Bianchini), inclusi i servizi educativi rivolti a scuole e a famiglie. Proprio per la Pinacoteca Molajoli vengono portati avanti numerosi progetti didattici:
visite e laboratori per scuole di ogni ordine e grado [sfoglia qui la brochure]
“Un’altra domenica”: rassegna di attività rivolte alle famiglie disponibile ogni domenica
– Mistery Tour: percorso per famiglie allestito su richiesta all’interno della collezione d’arte contemporanea “La Casa di Ester”
– Progetto “Creativi digitali”
– Percorso tattile realizzato in collaborazione con Rosa Martellucci “Arte mai vista” e realizzazione di audiodescrizioni delle opere
– Progettazione di attività didattiche da svolgersi a distanza per l’anno scolastico 2020/21
Let’s stART: corso di formazione online rivolto ad operatori e non che ha visto la partecipazione di numerosi professionisti dei beni culturali

Dal 2016 offre un ampio servizio didattico presso il Museo Archeologico Nazionale delle Marche di Ancona, il Museo Archeologico Statale di Arcevia, l’Antiquarium Statale di Numana (e l’Area Archeologica “I Pini”) e il Museo Archeologico Statale di Cingoli.

Sfoglia qui la brochure del Museo Archeologico Nazionale delle Marche di Ancona

Sfoglia qui la brochure dei Musei Archeologici Statali delle Marche

Dal 2017 gestisce l’Area archeologica di Attidium, nella frazione Attiggio di Fabriano, in collaborazione con l’associazione culturale Gli Attidiati Onlus.
All’attività di visita dell’area si aggiungono laboratori didattici che vanno dallo scavo, al rilievo, passando per attività pratiche sulla tecnica del mosaico.

Sempre nel 2017 si avviano dei laboratori didattici, in collaborazione con Archeo In Progress, presso il Museo Federico II – Stupor Mundi di Jesi

Dal 2013 organizziamo e partecipiamo a Open Day di presentazione delle attività didattiche per le scuole: a partire dall’EDUCtour svoltosi il 29 novembre 2013 presso il Complesso San Benedetto, organizzaimo regolarmente delle giornate di presentazione della nostra offerta didattica nei diversi musei in cui collaboriamo (la presentazione delle proposte di quest’anno, svoltasi online, è disponibile al link seguente https://www.youtube.com/watch?v=t26aDCh0Ie8&t=19s)

Archeomega si avvale da sempre di collaborazioni con personale altamente specializzato nella didattica museale e nella realizzazione di attività adeguate ad ogni tipologia di destinatari, in un’ottica totalmente inclusiva.

Per ulteriori informazioni

info@archeomega.com

328 3675876 | 349 5300732

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento